Ricerca personalizzata

Il riconoscimento del volto 

La tecnica biometrica di riconoscimento attraverso la geometria del volto si basa su alcune caratteristiche del volto quali:

  • i lati della bocca
  • gli zigomi
  • la posizione del naso
  • il profilo degli occhi
Quello della geometria del volto è un metodo biometrico poco invasivo e tranquillamente accettato in qualsiasi ambiente in quanto si tratta semplicemente di fare una foto al viso della persona. Tuttavia nel riconoscimento attraverso i tratti somatici del volto persistono alcuni problemi derivanti da variazioni di vario tipo (ad esempio le luci, la posizione della testa o il taglio di barba e capelli).

Nuove tecniche che si stanno sviluppando prendono in considerazione le zone "calde" del viso, ossia i flussi sanguigni all' interno di alcune zone della testa. Ricavando tramite una telecamera ad infrarossi una mappa termica del viso è così possibile analizzare alcune caratteristiche meno influenzabili da fattori esterni. Un sistema biometrico di riconoscimento del volto sostanzialmente è composto dal sensore ottico che effettua la scansione del volto e dal database nel quale  sono presenti  tutti gli utenti precedentemente memorizzati. In fase di riconoscimento, l' immagine del volto digitalizzato viene confrontata con quelle presenti nel database e se il confronto ha esito positivo, l' utente riconosciuto viene automaticamente autenticato. 

Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.