Ricerca personalizzata
Le sirene, sia quelle per ambienti interni che quelle per esterno, hanno la funzione di segnalare il tentativo di intrusione in un luogo protetto da un sistema di allarme. Una sirena per esternoLe sirene producono un suono di notevole intensità con lo scopo di indurre il malintenzionato ad abbandonare il luogo protetto per evitare di subire una eventuale azione repressiva. Le sirene per esterno dispongono di sistemi di autoprotezione incorporati in grado di informare la centrale di allarme di un eventuale tentativo di apertura, di perforazione o rimozione del proprio contenitore. La centrale analizza queste informazioni e di conseguenza attiva i dispositivi di avviso (combinatori telefonici, radioallarmi), per informare le forze di intervento del sabotaggio in corso. Le sirene per esterno sono dotate anche di una batteria tampone ricaricabile, per garantire il funzionamento della stessa, anche in caso di taglio del cavo. Poichè la pressione sonora prodotta da una sirena, specialmente se protratta nel tempo, potrebbe arrecare gravi disagi per chi è presente nelle vicinanze, in Italia è stato imposto un limite temporale per la loro attivazione, stabilito a 10 minuti massimi.

Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.