Ricerca personalizzata

Da alcuni anni a questa parte la videosorveglianza è un settore ricco di novità interessanti, sia in ambito professionale che consumer: tra le innovazioni più interessanti in arrivo troviamo quella relativa alle Network Camera di Canon. Infatti, grazie all’integrazione con software ad hoc, saranno in grado di identificare le targhe di auto e veicoli e non solo.

In occasione dell’evento Security Essen, Canon ha annunciato una nuova partnership con Digivod, fornitore di soluzioni di Video Management Software, siglato VMS. La collaborazione permetterà di integrare le applicazioni di Digivod nella gamma di Canon Network Camera, offrendo ai clienti nuove funzionalità di analisi video.

Grazie a questo accordo le videocamere Canon Network Camera di rete offriranno nuove capacità di analisi, funzionalità di autoapprendimento e di classificazione dei singoli oggetti attraverso l’impiego di filtri. Il software VMS supporta risoluzioni fino a 8 Megapixel e permette di incorporare nei network di sicurezza aziendale un sistema di riconoscimento delle targhe dei veicoli. Questa funzionalità opzionale consente di identificare i caratteri a partire da font di solamente 16 pixel ed è in grado di rilevare caratteri alfanumerici dei più diffusi alfabeti, tra cui Latino, Arabo, Cirillico e Cinese, associando un segnale di allarme a determinate targhe.

Macity

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.