Ricerca personalizzata

Quando il lavoro non procede secondo gli accordi

Quando il lavoro non procede secondo gli accordi, o procede con modalità tali da non assicurarne la buona riuscita, il consumatore, con una lettera raccomandata, potrà invitare il prestatore d’ opera ad uniformare l’ operato entro un termine “congruo”, intendendosi per congruo, il tempo che effettivamente occorre per apportare le modifiche richieste. Trascorso inutilmente il termine indicato, il consumatore potrà recedere dal contratto con il diritto di chiedere il risarcimento degli eventuali danni.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.