Ricerca personalizzata

La cassaforte antirapina

Una cassaforte temporizzata può essere un valido deterrente per un rapinatore il cui tempo è preziosoUno strumento molto efficace per accrescere il livello di sicurezza di un sito è la cosiddetta cassaforte temporizzata antirapina. Quando l' esercente digita il codice di apertura o aziona la chiave, si avvia un contatore che consente l' apertura dello sportello solo dopo un certo intervallo di tempo, solitamente non superiore ad una decina di minuti. La cassaforte è dotata di una piccola feritoria attraverso la quale l' esercente può introdurre rapidamente e discretamente piccole somme di contante. Una regola fondamentale sarebbe quella di conservare una minima quantità di contante nel cassetto del registratore di cassa e trasferire sistematicamente le eccedenze nella cassaforte temporizzata, posizionata nelle immediate vicinanze del cassetto stesso. Con questo sistema si può raggiungere l' obiettivo di far perdere tempo al rapinatore; difficilmente questi potrebbe decidere di aggredire la cassaforte e tantomeno di attendere lo scadere del tempo di apertura. E' molto importante però mettere in guardia il malvivente, onde evitare possibili reazioni, applicando dei cartelli adesivi ben visibili sulle vetrine del locale, nei pressi del bancone e sulla cassaforte.
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.