Ricerca personalizzata

 

Il furto con destrezza
 
I ladri che agiscono con destrezza cercano di distrarre la loro vittima con vari espedienti. Ricorrono spesso ad ogni sorta di pretesto per introdursi nell' abitazione della vittima. A volte un truffatore può presentarsiI ladri che agiscono con destrezza cercano di distrarre la loro vittima con vari espedienti come una persona distinta, elegante e con modi particolarmente gentili. Può dire di essere un funzionario dell' INPS, delle Poste, di un ente di beneficienza o un tecnico delle società di erogazione di servizi come gas, luce, acqua, addirittura può presentarsi come appartenente alle forze dell' ordine. Va ricordato, che di solito un controllo a domicilio viene sempre preannunciato con un avviso, generalmente apposto nel portone o comunicato al portiere, che spiega il motivo, il giorno e l' ora della visita da parte dell' incaricato. Non bisogna mai aprire la porta agli estranei. La porta d' entrata dovrebbe essere sempre munita di catenella di sicurezza. Richiedere sempre un documento di riconoscimento e verificarlo con cura prima di aprire ad uno sconosciuto. Se necessario, contattare la ditta o l' ente a cui l' individuo dice di fare riferimento e in caso di dubbio telefonare al 112 o al 117. Lasciare entrare solamente le persone che sono state realmente contattate o che sono state annunciate dall' amministratore. Se inavvertitamente è stata aperta la porta ad uno sconosciuto e questa situazione cominciasse a creare disagio, senza perdere la calma, costui va invitato ad uscire e con decisione va accompagnato verso la porta. Se necessario, l' invito va ripetuto ad alta voce e con fermezza, aprendo magari anche la porta. Tuttavia è sempre meglio essere accorti prima, prevenendo così certe situazioni.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.