Ricerca personalizzata

Il CCD a bianco e nero

Il CCD (sensore ottico) di una telecamera in bianco e nero è composto da alcune centinaia di migliaia di microscopiche unità chiamate pixel, disposte su una precisa griglia che attribuisce a ciascuno una coordinata verticale ed una orizzontale. Ogni pixel è in grado di reagire alla luce che riceve immagazzinando una certa carica elettrica. La carica dei vari pixel viene processata con una cadenza variabile, regolata dall' otturatore elettronico, da un circuito di elaborazione del segnale, il quale analizzando costantemente la quantità di luce che investe i vari pixel è in grado di ricreare l' immagine.


Il CCD a colori

Per ricreare un' immagine a colori non è sufficiente analizzare solo la quantità di luce che investe il CCD ma necessitano anche le sue componenti cromatiche. Nel campo cinematografico professionale si utilizzano per questo scopo 3 CCD su ciascuno dei quali vengono proiettate le componenti di verde, rosso e blu dell' immagine, scomposte attraverso un prisma. Questa soluzione è molto costosa e non viene per questo utilizzata nel campo della videosorveglianza. Si ricorre invece ad un espediente pUna griglia filtrante per CCD a colorier permettere ad un unico CCD di analizzare i colori dell' immagine.
In un sensore ottico a colori viene posta sul CCD una griglia filtrante, dove ad ogni pixel corrisponde un filtro in grado di consentire il passaggio delle sole componenti verdi, rosse o blu. Un esempio di griglia filtrante si vede nella figura a fianco. Si può notare nella figura che il numero dei filtri verdi è doppio rispetto ai filtri rossi e blu (25% blu, 25% rossi, 50% verdi) questo perchè l' occhio umano è più sensibile a questa componente cromatica. Quello che nel CCD in bianco e nero era un unico pixel, nel sensore ottico a colori diventa un' area di rilevazione, detta quadrante, composta da un pixel rosso, uno blu e due pixels verdi . Questo spiega perchè le telecamere in bianco e nero hanno solitamente una risoluzione molto più alta delle telecamere a colori: laddove il CCD in bianco e nero utilizza un pixel, il CCD a colori ne usa 4.

Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.