Ricerca personalizzata

All' interno di un monitor CRT (Tubo a Raggi Catodici) principalmente vi è un tubo catodico, composto da un pennello elettronico che spara elettroni contro uno schermo composto da materiale a base di fosforo. Ci sono poi dei circuiti i quali ricevono il segnale video proveniente dalle telecamere e ne scompongono la componente del sincronismo da quella del segnale video vero e proprio. Il segnale video viene elaborato e amplificato in modo da renderlo adatto alla riproduzione del tubo catodico. Il segnale di sincronia viene scomposto nelle sue componenti orizzontali e verticali e viene utilizzato per determinare le cadenze di invio del segnale video al tubo catodico.
un tubo catodico col pennello elettronico che spara elettroni sullo schermo

Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.