Ricerca personalizzata
E' un sistema di trasmissione digitale che sfrutta la copertura GPRS e che consente trasmissioni alla teorica velocità di 171,2 kbit/s (considerando di utilizzare tutti gli 8 Time Slot, ogni time slot ha un rate massimo di 21,4 kbps) anche se il valore più realistico si attesta intorno a 30-70 kbit/s. Un' evoluzione del modo in cui il GPRS utilizza le frequenze, denominato tecnologia EDGE, consente di raggiungere velocità maggiori, fra 20 e 200 kbit/s. La reale velocità di trasmissione dipende dal modello di terminale usato e dal numero di utenti collegati per cella fra cui è frazionata la banda che, a sua volta, è in funzione della densità abitativa del luogo e della fascia oraria, dalla distanza fra il terminale e l' antenna più vicina.
Un grosso vantaggio di questo sistema è che può compensare alla mancanza di linee fisiche e quindi un trasmettitore può essere montato in luoghi dispersi (dove comunque arrivi il segnale GPRS). Inoltre non essendoci un cavo fisico, il sistema è immune dal rischio di taglio dei cavi di collegamento. Un utilizzo molto interessante di questo sistema è che può essere impiegato nel controllo di mezzi mobili o di trasporto valori, considerando anche la possibilità di interrogare il trasmettitore remoto.

Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.