Ricerca personalizzata

Il segnale video generato da una telecamera viene inviato ad una postazione per il controllo delle scene, attraverso un opportuno vettore o mezzo di trasmissione. Il supporto di trasmissione piu' comunemente utilizzato (nei limiti della sua portata) è il cavo coassiale, anche se negli ultimi anni è in forte crescita l' uso di cavi twistati e fibre ottiche. Nei casi piu' complessi e per la visualizzazioni delle immagini su lunghe portate sono utilizzati anche mezzi di trasmissione basati su ponti wireless, GPRS e reti informatiche con la possibilità di gestire un sistema di videosorveglianza da qualunque parte del mondo.

Il nostro sito usa i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.